Mercato delle materie prime ancora in calo

ACCIAIIl mercato del metallo, notoriamente in crisi, ha toccato valori che non si vedevano da dieci anni, quando si aggirava attorno a 46 dollari. Ma a far pensare sono le previsioni, che sembrano tutt’altro che rosee: il ferro, in particolare, ad Aprile si attestava sui 47 dollari per tonnellata e dobbiamo tornare indietro al 2008 per avere numeri di questo genere. Ma le prospettive degli analisti del Citi sono addirittura peggiori: -23% per fine 2015 e -36,6% per il 2016, arrivando a 40 dollari per tonnellata. Gli esperti attendono tutti le strategie della Cina, che al momento sembra l’unica in grado di influenzare in positivo il mercato: che sia la fine dell’età del ferro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *