Incapsulare l’amianto con una guaina liquida

ElaverPlus-260x278Quando non è possibile bonificare, l’incapsulamento dell’amianto può essere una buona alternativa efficace e economica. L’incapsulamento è infatti una procedura con cui mettere in sicurezza un’area, fissando le fibre d’amianto e impedendone il rilascio. Il tutto a costi davvero contenuti, soprattutto se paragonati al budget necessario per una bonifica totale.

Tra i prodotti utilizzati dal dal Gruppo Valagussa c’è l’Elaver Plus della Bituver, la linea di membrane e isolanti Saint-Gobain. Questa guaina liquida, disponibile in tre colori, realizza una barriera e impedisce alle fibre d’amianto di disperdersi nell’ambiente. Una soluzione certificata e dalle alte prestazioni indicata per terrazzi, balconi o manutenzioni straordinarie di tetti.

L’incapsulamento dell’amianto non è tuttavia una soluzione definitiva e non può essere applicata su superfici troppo logore: spesso è necessaria una bonifica totale e la sostituzione dei materiali deteriorati. Un parere di un tecnico specializzato è il primo passo verso un intervento efficace e durature nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *